Consiglio del dottore

Tratta i movimenti faticosi e riposa

Perché molte persone si lamentano delle tensioni in questi giorni

Tensione e tensione derivano da uno squilibrio tra stress e sollievo. I motivi che portano alla tensione sono molteplici. Lo stress nel corpo può essere promosso dallo stress in situazioni professionali, familiari e interpersonali. Anche alcol, droghe, nicotina o dipendenza dal computer, malnutrizione, mancanza di sonno, esercizio fisico eccessivo o insufficiente e malattie come l’infiammazione sono cause di stress.

Lo stress può anche derivare da una cattiva postura. Questo, a sua volta, dipende spesso dalla tensione nel corpo. Ad esempio, le persone che portano molto stress psicologico sulle spalle spesso inclinano la schiena e le spalle in avanti, provocando l’accorciamento e l’allungamento di tessuti e muscoli.

Cosa succede nel corpo durante lo stress: dallo stress allo stress

Quando è stressato, il sistema nervoso autonomo rilascia ormoni e attiva il sistema nervoso simpatico. Il sistema nervoso simpatico è quella parte del nostro sistema nervoso che aumenta la nostra disponibilità a lavorare e lo prepara per la lotta, la fuga o la perseveranza. La frequenza cardiaca aumenta per fornire sangue ai muscoli quando il sistema digestivo è spento.

Questo era importante per i nostri antenati perché erano esposti a molti pericoli. Tuttavia, dopo lo sforzo fisico, hanno preso una pausa, durante la quale il sistema nervoso autonomo ha attivato l’avversario parasimpatico e simpatico. Ciò ha permesso al corpo di riprendersi e la digestione è diventata di nuovo attiva. Tuttavia, l’eccessivo stress di oggi porta a squilibri. Il rilassamento, la rigenerazione e la digestione sono spesso trascurati. Il risultato è che la tensione persiste, si trasforma in tensione, diventa cronica e può portare a varie malattie.

L’effetto dello stress sul nostro corpo

La tensione esercita una pressione su muscoli, fascia, nervi e tessuto connettivo. Colpisce la circolazione sanguigna e la circolazione linfatica. Ciò, a sua volta, significa che i muscoli, gli organi e le cellule colpiti sono scarsamente forniti, il che influisce sulla loro funzione. La tensione può verificarsi ovunque nel corpo. Nelle classi in cui ti siedi per lo più, viene incoraggiata la tensione nella zona delle spalle e del collo. Nel peggiore dei casi, porta a spiacevoli mal di testa da tensione.

Cosa si può fare per alleviare lo stress?

A seconda della tensione, sono necessarie diverse misure per risolverli. Per scaricare la tensione, il nostro corpo ha bisogno di fasi di movimento e riposo come equilibrio nella nostra vita quotidiana. Possiamo rilassarci immergendoci in un’attività che ci piace, come leggere un libro o fare il bagno da soli. Ma può anche essere movimento di qualsiasi tipo senza pressione da eseguire ed è il migliore in natura. Ad esempio, camminare a ritmo sostenuto, fare escursioni, fare jogging o nuotare. Anche attività creative come danza, disegno, fotografia, scrittura, composizione, canto e attività sociali ci aiutano a rilassarci. Ultimo ma non meno importante, le tecniche mentali come il training autogeno, l’allenamento per la consapevolezza o lo yoga favoriscono il rilassamento.

Inoltre, dovrebbe essere fatta una distinzione tra la frequenza con cui ti muovi già nel tuo lavoro. Una persona che sta lavorando fisicamente dovrebbe rilassarsi con esercizi di equilibrio come stretching, nuoto o corsa, o non dovrebbe essere autorizzata a fare nulla. Le persone che lavorano da seduti devono muovere di più il proprio corpo. Perché il nostro corpo ha bisogno di stimoli stressanti sotto forma di tensione e pressione per rimanere in salute. Le articolazioni del corpo vogliono essere spostate in tutte le possibili posizioni angolari. Se non lo facciamo, i muscoli responsabili di ciò diventeranno più deboli e più corti, il che porterà anche a tensione.

Lavora da seduto

Se sei seduto al lavoro, dovresti alzarti, fare stretching e camminare regolarmente. Integra automaticamente e naturalmente il movimento nel tuo lavoro quotidiano:

  • Ad esempio, usa una telefonata che non richieda di stare seduto al computer. Fallo stando in piedi o camminando, ad esempio, in una sala conferenze o al massimo anche all’aperto
  • Avere brevi sessioni a un tavolo permanente
  • Prendi le scale invece dell’ascensore
  • Si consiglia inoltre di cambiare di tanto in tanto il posto di lavoro: ad esempio, posizionando alternativamente telefono e mouse a sinistra e poi a destra del corpo. Pertanto, dobbiamo fare altri movimenti.
Verspannungen lösen in einem Stehmeeting

Per prima cosa, non lasciare che la tensione sorga: tieni la sessione successiva in piedi e raccoglila in modo così naturale si muove nella vita quotidiana.

Ulteriori suggerimenti per un ambiente di lavoro rilassato

Molte persone si siedono davanti a un computer per ore, si piegano in avanti e sollevano la testa con gli occhi in modo da serrare il collo. Questo porta automaticamente alla tensione. Con questi suggerimenti è meglio sedersi a tavola:

  • Lo schermo deve essere posizionato in modo che il collo rimanga lungo e diritto e gli occhi possano guardare direttamente lo schermo
  • Siediti sul cuscino del sedile mobile per poter muovere le articolazioni del bacino e dell’anca
  • Se allunghi la testa verso lo schermo, dovresti regolare la dimensione del carattere o fare un test della vista
  • I nostri occhi non sono progettati per guardare lo schermo per otto ore al giorno o più. Hai bisogno di varietà: possiamo offrirti questo, di volta in volta guardando lontano e in direzioni diverse, o chiudendo gli occhi per due minuti.

La tensione è spesso così costante perché molte persone rimangono sempre nella stessa posizione. Questo porta a un circolo vizioso: la tensione favorisce una relazione protettiva. Questo crea ulteriore stress doloroso e cronico.

Misure passive che aiutano con lo stress

Oltre al rilassamento e all’esercizio fisico, le misure passive possono aiutare ad alleviare la tensione. Trattamenti termici come un bagno rilassante, cerotti o un caldo cuscino con noccioli di ciliegio possono alleviare la tensione e ripristinare la circolazione sanguigna. Misure come il massaggio, l’agopuntura, il punto trigger o il trattamento TCM, la naturopatia tradizionale europea come la terapia o le applicazioni manuali, l’uso del nastro, l’osteopatia e la chiropratica fanno lo stesso. L’assunzione di analgesici può alleviare il dolore acuto, ma non è una soluzione.

ELENCO DI CONTROLLO

Con queste misure puoi prevenire e contrastare lo stress:

  • È essenziale fare molto esercizio e lottare per un buon equilibrio tra vita privata e lavoro. Ulteriori informazioni sul nostro blog.
  • Oltre all’esercizio fisico, il riposo è importante, sia con un bagno che con un buon libro
  • Configura il tuo posto di lavoro in modo ergonomico e intelligente
  • Aiutati con il dolore attraverso misure passive, come applicare il calore con un cuscino con noccioli di ciliegia, un cerotto o un massaggio e le altre opzioni sopra